PostHeaderIcon Risultati esame avvocato 2011/2012 - esiti delle prove scritte

Le varie Corti d'Appello d'Italia stanno pubblicando i risultati dell'esame da avvocato tenutosi lo scorso dicembre 2011.

Pubblichiamo per i nostri lettori i link agli esiti delle prove scritte mano a mano che vengono resi disponibili. La pagina è in continuo aggiornamento pertanto Vi invitiamo a monitorarla regolarmente. In bocca al lupo a tutti!

Leggi tutto...

 

PostHeaderIcon Convivenza intollerabile, affidamento condiviso e determinazione dell’assegno di mantenimento secondo la Cassazione più recente

Con la sentenza N. 2274/2012 la Corte di Cassazione si è occupata della vicenda di una coppia all’interno della quale il marito, già da diverso tempo, era andato a vivere con un’altra donna, da cui aveva avuto anche un figlio. Mentre la moglie, nonostante l’irreversibilità della situazione, si era opposta alla separazione sostenendo la mancanza dei presupposti per dichiarare l’intollerabilità della convivenza, essendo disponibile a sopportare la relazione extraconiugale del marito, quest’ultimo adduceva come prova dell’impossibilità a proseguire la convivenza proprio il fatto di aver tradito la moglie.

Leggi tutto...

 

PostHeaderIcon L’amministratore di sostegno

L’amministrazione di sostegno è l’istituto giuridico, introdotto dalla L. N. 6 del 9 gennaio 2004, con il quale si è sensibilmente innovata la materia delle limitazioni alla capacità di agire, affiancandosi alla previgente normativa sull’interdizione e sull’inabilitazione una figura più elastica che consente al Giudicante di modulare il proprio intervento al caso concreto.

Leggi tutto...

 

PostHeaderIcon Nesso di causalità nel diritto civile. Responsabilità medica e nesso eziologico.

Nel giudizio di risarcimento dei danni da responsabilità civile (contrattuale o extracontrattuale) assume una connotazione peculiare l’attività di accertamento dell’elemento eziologico.

Leggi tutto...

 

PostHeaderIcon Ancora sul decreto milleproroghe, alla luce della sentenza 78/2012 della Corte costituzionale

Pochi giorni dopo l’edizione dell’elaborato “Palingenesi e metanoia nella società. Miti sistemici del diritto e dell’economia” si è avverata un’altra previsione.

La Corte costituzionale, con sentenza n. 78/2012 ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’art. 2 comma 61 del D.L. n. 225 del 29/12/2010, convertito con legge n. 10 del 26/2/2011.

Leggi tutto...

 

PostHeaderIcon Palingenesi e metanoia della società. Miti sistemici dell'economia e del diritto

Prefazione:

L’epoca contemporanea, sia della seconda metà del secondo millennio dell’era volgare, sia del primo decennio del terzo millennio, è stata sconvolta da guerre, epidemie, catastrofi naturali ed economiche e finanziarie. Questo modo di essere, vivere e sopravvivere della comunità umana non è peculiare del periodo indicato, ma connota tutta la nostra storia, a prescindere dai luoghi e dai tempi.

Leggi tutto...

 

PostHeaderIcon L'affidamento condiviso e l'affidamento esclusivo della prole nella separazione dei coniugi

L’art. 155 c.c., così come riformato dalla L. N. 54/2006, profondamente innovando rispetto al passato, afferma il diritto del figlio minore a mantenere un rapporto equilibrato e continuativo con ciascun genitore, e a riceverne cura, educazione e istruzione (co. 1). Fatto questo doveroso preambolo, la norma, nell’esclusivo interesse della prole, pone come regola generale l’affidamento condiviso, relegando ad ipotesi residuali, da motivarsi adeguatamente, l’affidamento esclusivo ad uno dei coniugi (art. 155 bis c.c.). La potestà genitoriale è certamente esercitata da entrambi i genitori quanto alle decisioni di maggior interesse nel campo dell’istruzione, dell’educazione e della salute dei figli (ed in caso di disaccordo la decisione è rimessa al Giudice) laddove, relativamente alle questioni di ordinaria amministrazione, il Giudicante può disporre l’esercizio separato della potestà (art. 155, co. 3). Previsione, quest’ultima, quantomai opportuna in quanto consente la felice risoluzione di tutte quelle situazioni in cui la mancanza di collaborazione renderebbe problematico l’esercizio congiunto della potestà.

Leggi tutto...

 

PostHeaderIcon Approvazione del decreto legge liberalizzazioni e novità in materia di professione forense - abolizione tariffe, Tribunale delle Imprese, preventivo di massima, società tra professionisti

La Camera ha definitivamente approvato, con l'apposizione della fiducia da parte del Governo, il testo del decreto legge in materia di liberalizzazioni (Decreto legge 24 gennaio 2012, n.1), con 365 si, 61 no e 6 astenuti.

Leggi tutto...

 

Vuoi restare sempre aggiornato sulle nostre NEWS giuridiche? Iscriviti al FEED! Oppure ricevi i nostri articoli via email cliccando qui!


COLLABORA con scadenzeprocessuali.it! Se il diritto è il tuo lavoro e la tua passione, inviaci i tuoi articoli, commenti o segnalazioni! Potranno essere pubblicati su questo sito, accanto al tuo nome e ad una tua breve biografia! Avrai ottima visibilità sul web!


Non hai trovato quello che cercavi? Continua la tua ricerca con Google!

Ultimi articoli & notizie

Avvocati divorzisti
Avvocati divorzisti al tuo servizio, separazioni
e divorzi a tariffe competitive. Clicca per info.
divorzio congiunto - separazione consensuale
divorzio giudiziale - separazione giudiziale


Resta connesso con noi...

Add to Google

Dal glossario...
Excusatio non petita accusatio manifesta
Letteralmente scusa non richiesta, accusa manifesta. Si dice quando qualcuno anticipa le pro...
Ex abrupto
Significa improvvisamente, senza preavviso
Recesso ad nutum
Significa recesso libero, senza che sia dovuta alcuna giustificazione. Comporta che la decis...
Aberratio ictus
Comporta distrazione e indica una fattispecie penale nella quale l'agente arreca un'offesa a...
Ex ante
Espressione latina che significa letteralmente "da prima".