Sulla mancata attuazione di una direttiva comunitaria e i termini di prescrizione per il risarcimento del danno (Cass. 17 maggio 2011, n.10813)

La Corte di Cassazione (Cass. 17 maggio 2011, n.10813) è intervenuta nella annosa questione relativa alla mancata attuazione delle direttive comunitarie da parte dello Stato italiano e alle conseguenze pregiudizievoli per il cittadino il quale, a causa dell'inadempimento statuale, si trova a patire un danno trovandosi in una condizione nella quale, se la direttiva fosse stata adempiuta, avrebbe acquisito i diritti da essa riconosciuti, ma di cui di fatto, per la negligenza dello Stato, egli non può disporre.

Il sottoscritto è disponibile ad offrire ai colleghi la propria collaborazione per eventuali incaric ...
L'Avv. Luisa Cannito è disponibile per domiciliazioni e sostituzioni processuali per singole o più u ...
Praticante Abilitato, dell'Ordine degli Avvocati di Milano si rende disponibile per: effettuare noti ...
Avvocato senior con studio in Siracusa città si propone per domiciliazioni, assistenza legale e sost ...

BACHECA ANNUNCI
per avvocati, notai e commercialisti!
Domiciliazioni, schede professionisti, candidature, immobili e molto altro!

Linguaggio giuridico

Avvocati divorzisti

Avvocati divorzisti al tuo servizio, separazioni

e divorzi con professionalità e competenza.

divorzio congiunto - separazione consensuale

divorzio giudiziale - separazione giudiziale

Ultimi annunci

Il sottoscritto è disponibile ad offrire ai colleg ...
L'Avv. Luisa Cannito è disponibile per domiciliazi ...
Praticante Abilitato, dell'Ordine degli Avvocati d ...
Avvocato senior con studio in Siracusa città si pr ...

Contatti

Per inviare un articolo, una richiesta, una domanda o fare una segnalazione non esitare a scriverci:

info (@) scadenzeprocessuali.it